RATEIZZAZIONE fino a 60 mesi
sull'intero importo dell'opera
Coperture Tetti Torino

TEGOLE IN CEMENTO

Descrizione esempio "pacchetto copertura tegole in cemento"

Fornitura e posa in opera di tavole fine falda in legno d'abete grezzo, avente spessore cm. 4 e larghezza tale per cui la prima fila di tegole, agganciate al pannello termoisolante, sporgano in gronda di circa un terzo del diametro della stessa, da fissare al solaio di copertura tramite tasselli.

Fornitura e posa in opera di membrana sottotegola traspirante ed impermeabile all'acqua, composta da doppio strato filamenti in polipropilene termosaldato opportunamente fissata alla struttura del tetto con graffe e chiodi. La membrana, con resistenza alla lacerazione di c.ca 178N ed una diffusione al vapore in 24h. min. di 1200g/mq., dovrà essere posata parallela alla linea di gronda in modo non teso con un sormonto di c.ca 10 cm.

Fornitura e posa in opera di pannelli termoisolanti Isotegola in polistirene espanso sinterizzato sagomato, densità 35 kg/mc., spessore cm. 5, dotati di cunei dello stesso materiale con interasse di 31.5 cm. per l'aggrappaggio delle tegole, battentati su 4 lati per un incastro esente da ponti termici, distanti min. 17 mm. l'uno dall'altro e di forma tale da permettere un flusso d'aria privo di turbolenze.

Fornitura e posa in opera di nuovo manto di copertura impermeabile realizzato con 10 tegole per mq. in cemento tipo coppo latino, coppo di Francia, doppia Romana, monocolore, prodotte secondo un sistema di Qualità Certificato 9001 e garanzia scritta trentennale. Le tegole saranno munite di nervature rompigoccia, naselli di aggancio, perni di appoggio, dente di arresto.

Fornitura e posa in opera di linea di colmo realizzata con 2,5 elementi di colmo ogni metro lineare, sovrapposti tra loro e posati su di un profilo sottocolmo areante in plastica tipo ventil. Tale sottocolmo, di colore compatibile con le tegole e munito di frange laterali flessibili ed antigoccia, dovrà essere tale da garantire una buona ventilazione sottotegola e impedire infiltrazioni d'acqua. Ogni elemento di colmo, posato sul sottocolmo sopracitato, sarà fissato ad un sottostante listello in legno d'abete di sezione cm. 3 x 5 mediante opportuno fermacolmo in alluminio con profilo a "Z". Il listello in legno sarà sostenuto ogni metro lineare da una staffa metallica portalistello con forcella fissata alla sottostante soletta tramite chiodi d'acciaio, viti o tasselli.

Fornitura e posa in opera di linea di gronda realizzata con tutta la prima fila di tegole che dovranno essere sistemate in appoggio su un listello in plastica grigliata di 3 cm. di altezza tale da consentire l'ingresso dell'aria di ventilazione sottotegola. Tale listello grigliato in plastica, munito di un profilo a pettine con funzione di griglia parapasseri e di piede di appoggio per consentire un corretto sormonto delle staffe reggi gronda, dovrà essere fissato tramite chiodi o viti alla sottostante tavola fine falda di battuta dei pannelli.

Fornitura e posa in opera di tegole paraneve dello stesso modello, colore e superficie delle tegole del manto di copertura, munite di nasello in alluminio preverniciato. Le suddette tegole saranno posate "a scacchiera" sulla superficie del tetto e sistemate a protezione dei corpi emergenti e nella misura previsti dal progetto o dalla D.L., ciascuna tegola paraneve sarà accuratamente fissata attraverso gli appositi fori.

Fornitura e posa in opera di tegole di aerazione dello stesso modello, colore e superficie delle tegole del manto di copertura, munite di apposita retina. Le suddette tegole saranno posate nella misura prevista dal progetto o dalla D.L.

Fornitura e posa in opera di sfiato in rame completo di tegola di raccordo con foro centrale del modello, colore e finitura superficiale delle tegole del manto di copertura, raccordo snodabile in pvc, torrino diametro cm. 12 e relativo cappello di chiusura.

Fornitura e posa in opera di lattoneria quale gronde sagomate, frontespizi, faldali contromuro, pluviali, conversa, faldali camini, etc... in rame, spessore mm. 0.6, sviluppi adeguati.