Incapsulamento Amianto

Sostanze impregnanti e ricoprenti che impediscono alle fibre amianto di disperdersi nell'ambiente


Le lastre di amianto integre e tenute al coperto non possono rilasciare fibre che creano danni alla nostra salute. Se però la lastra si trova all'aperto, esposta agli agenti atmosferici e alle varie alterazioni ambientali, questa si deteriora con maggiore facilità ed è quindi necessario intervenire.

Una tecnica di bonifica molto diffusa è senza dubbio l'incapsulamento dell'amianto. Questo metodo consiste nell'uso di sostanze sintetiche che hanno il compito di inglobare e ancorare le fibre di amianto tra loro in modo che non si possano disperdere nell'ambiente.

Le sostanze previste per l'incapsulamento sono di due tipi:

  • sostanze impregnanti: penetrano tra le fibre e si fissano al cemento. Le loro caratteristiche sono tali da saturare la superficie e migliorare le forze coesive all'interno. Se si usano sostanze impregnanti bisogna fare molta attenzione alle condizioni ambientali in cui si effettuano le operazioni: in condizioni di temperatura e umidità diverse da quelle indicate dal produttore non si assicurano risultati soddisfacenti.
  • sostanze ricoprenti: adagiandosi sulle lastre formano una membrana protettiva che impedisce il distacco di fibre nocive. Per un incapsulamento ancora più efficace si aggiungono sostanze resistenti ai raggi ultravioletti.


Prima di avviare i lavori di incapsulamento viene effettuato un processo di pulizia delle lastre con attrezzature idonee ad evitare la liberazione di fibre di cemento amianto. Si usa quindi un pulitore mobile che con una spazzlola pulisce la superficie e con un getto d'acqua ad alta pressione imprigiona le fibre eventualmente rilasciate incanalandole verso una grondaia munita di apparecchiatura filtrante.

Durante tutte le fasi dell'incapsulamento dell'amianto i tecnici devono indossare dispositivi di protezione idonei a proteggere tutto il corpo, con particolare attenzione alle vie respiratorie.

I vantaggi dell'incapsulamento dell'amianto

Il metodo dell'incapsulamento dell'amianto ha il vantaggio di produrre pochi rifiuti tossici e non necessita di una copertura sostitutiva. Poiché l'amianto non viene rimosso, la sicurezza deve essere tuttavia garantita da controlli periodici e interventi di manutenzione.


Richiedi Info o Preventivo
Acconsento al trattamento dei dati personali [Privacy Policy]